ENGIE (livello 1)
Officine Rasera (livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Azioni processuali: l’amministratore deve essere autorizzato dall’assemblea

Nel condominio, in materia di azioni processuali, il potere decisionale spetta solo ed esclusivamente all’assemblea, la quale deve deliberare se agire in giudizio, se resistere e se impugnare i provvedimenti in cui il condominio risulta soccombente. ... Leggi tutto

Quale la maggioranza necessaria per l’approvazione del rendiconto?

Qual è la maggioranza necessaria per approvare la delibera relativa al rendiconto di gestione condominiale? È il tema affrontato dalla Corte di Cassazione con la sentenza 23238/2016, di cui riportiamo un estratto.... Leggi tutto

La porta di un appartamento? È un bene esposto alla pubblica fede

Per chi danneggia la porta di un’abitazione in condominio scatta l’aggravante in quanto il bene è da intendersi esposto alla pubblica fede, non avendo rilevanza la potenziale presenza del proprietario all’interno dell’alloggio... Leggi tutto

Supercondominio: quando la legge “moltiplica” gli amministratori

Supercondominio e il singolo condominio, anche in caso l'amministratore sia lo stesso, hanno una piena autonomia gestionale (autonomia di registri e di conti correnti). È il principio rimarcato dalla Cassazione con l'ordinanza 15262 del 12 giugno 2018.... Leggi tutto

L’amministratore di condominio deve rispondere al garante della privacy

Che abbia violato o meno la normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali, l’amministratore di condominio è comunque tenuto a rispondere al Garante della Privacy della segnalazione giunta da un condomino.... Leggi tutto

Pianerottoli e scale condominiali sono “luoghi aperti al pubblico”

Il pianerottolo antistante l'abitazione è da intendersi come luogo aperto al pubblico e non come privata dimora alla stregua di una pertinenza dell’alloggio. È quanto rimarcato dalla Corte di Cassazione nella sentenza 24755/2018... Leggi tutto

Condominio: cosa si rischia se si getta pattume sul balcone del vicino

Getta continuativamente pattume e liquidi sul balcone della vicina di casa, che infastidisce anche con rumori assordanti. La condomina molesta viene condannata. Vediamo in base a quali articoli del codice penale... Leggi tutto

Condominio: l’avanzo di bilancio si può utilizzare per costituire un fondo cassa

In condominio è legittimo utilizzare l’avanzo di bilancio per istituire un fondo cassa finalizzato all'esecuzione di lavori straordinari. È quanto ribadito dalla Cassazione con la sentenza 25199 del 24 ottobre 2017, di cui riportiamo un estratto.... Leggi tutto

Condomino moroso: pignorargli l’alloggio non è incostituzionale

A un condomino moroso viene pignorato l’appartamento. Lui arriva a sollevare un quesito di legittimità costituzionale del provvedimento, ritenendo eccessiva al pena rispetto al debito. La Cassazione, tuttavia, boccia il ricorso. Ecco l'ordinanza.... Leggi tutto

Tassa rifiuti: l’inutilizzo dell’immobile non va comunicato ogni anno

Le comunicazioni relative all'inidoneità di un immobile alla produzione dei rifiuti (in quanto, ad esempio, privo di servizi essenziali e non abitato) devono avvenire solo quando vi siano delle variazioni e non necessariamente ogni anno... Leggi tutto