Officine Rasera (livello 1)
Otis Service (livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Leggi e sentenze

Condominio, delibere impugnate e legittimazione passiva dell’amministratore

L'estratto della sentenza 29748 dello scorso 12 dicembre 2017 secondo cui nelle controversie concernenti impugnativa ex art. 1137 c.c. delle deliberazioni dell’assemblea non è ammissibile il gravame avanzato dal singolo condomino avverso la sentenza che abbia visto soccombente il condominio.... Leggi tutto

Svuotare le cantine: quando è condotta occasionale non punibile

La corte di cassazione ha ribadito che svuotare una cantina, caricare i materiali sulla propria auto e provare a rivendere quelli in rame ad un deposito di rottami non costituisce un trasporto illecito di rifiuti, anche se in mancanza di apposita autorizzazione.... Leggi tutto

Caduta sul marciapiede e difetto di legittimazione passiva del condominio

Se una donna cade sul marciapiede antistante un condominio, che in primo e secondo grado viene condannato al risarcimento dei danni. Per la Cassazione, tuttavia, occorrecapire se la proprietà del marciapiede sia del Comune o del condominio... Leggi tutto

Autoclave con manutenzione affidata ad una società esterna: chi risponde delle perdite

L'ordinanza di Cassazione numero 30543 del 20 dicembre 2017 chiarisce se l’affidamento a terzi del servizio di manutenzione dell’autoclave fa venire meno l’obbligo di custodia da parte del condominio... Leggi tutto

Condominio minimo: le delibere sono valide solo se all’unanimità

La sentenza 16901/2017 della cassazione ribadisce il principio che, nel condominio minimo, la deliberazione deve avvenire all'unanimità.... Leggi tutto

Rubare elettricità al condominio in cui si risiede? “Non è furto”

La sottrazione, da parte di un condomino, dell’energia elettrica condominiale, configura non il furto ma l’appropriazione indebita. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 57749/2017.... Leggi tutto

Infiltrazioni dal parapetto: va chiamato in causa l’intero condominio

Secondo la Cassazione (sentenza 30071/2017) l'azione di un condomino diretta al mutamento dello stato di fatto degli elementi decorativi del balcone va proposta nei confronti di tutti i partecipanti del condominio.... Leggi tutto

Portone con chiusura a molla fa cadere una condomina: nessun risarcimento

Il portone con chiusura a molla provoca la caduta di una condomina. Per la Cassazione avrebbe potuto prevedere e scongiurare la caduta tenendo un comportamento più cauto. ... Leggi tutto

Visionare ed estrarre copia della documentazione contabile: obblighi e limiti

L’onere di dimostrare che l’amministratore non ha loro consentito di prendere visione ed estrarre copia, a loro spese, della documentazione contabile grava sui condòmini. Lo dice la Cassazione con l'ordinanza n. 30045/2017... Leggi tutto

Se il condomino si sente offeso e pretende i danni morali dall’amministratore

Una lite condominiale. Le missive indirizzate dall'amministratore al condomino ritenuto responsabile del danno arrecato all'edificio, e al quale, quindi, vengono imputate le relative spese di riparazione. Quest’ultimo che si sente offeso e cita in giudizio l’amministratore chiedendo 70mila euro di risarcimento dei ... Leggi tutto