Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (2)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)
Enel X livello 1 (refresh – Ago 2019)
Unicasa (Liv. 1)
Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (3)
ECOndominio (Liv. 1)
Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (4)
Condominio Italia Expo (liv 1)

contratto d’affitto

Affitto: senza un nuovo contratto, no all’aumento del canone

Un contratto d’affitto “fantasma” e l’affannosa ricerca della copia originale da parte del conduttore, che si è visto incrementare il canone e gli oneri da sostenere. Questi gli ingredienti del quesito posto da un lettore, al quale ha risposto l'avv. Peracchio ... Leggi tutto

Contratto d’affitto: è lecito scaricare sul conduttore le tasse sulla casa

È valido l’inciso contrattuale secondo cui il conduttore si fa carico di ogni tassa, imposta e onere relativo ai beni locati, tra cui l’Imposta comunale sugli immobili, esonerando il locatore dagli stessi. L'analisi di FiscoOggi della sentenza della Cassazione... Leggi tutto

Affitti: no alla richiesta danni se l’inquilino era a conoscenza dei vizi dell’immobile

Il conduttore che firma un contratto di locazione per un immobile, pur sapendo che presenta dei vizi non può rivalersi sul locatore. È quanto deciso dal Tribunale di Roma, con la sentenza n. 18397/2018. L'analisi di FNA e il principio di autoresponsabilità... Leggi tutto

Affitti a canone agevolato: nei contratti l’attestazione non è obbligatoria

Il Dott. Flavio Maccione, segretario generale nazionale APPC, approfondisce il tema dei contratti di locazione a canone agevolato, rammentando che, in sede di registrazione è opportuna, ma non obbligatoria, l’attestazione nei contratti agevolati “non assistiti”... Leggi tutto

Condominio: il conduttore viola il regolamento? La colpa è del locatore

Il proprietario-condomino, anche concedendo in locazione la propria unità immobiliare non è esonerato da responsabilità nel caso in cui il proprio conduttore violi il regolamento condominiale. L'approfondimento dell'avv. Ribero.... Leggi tutto

Quando il contratto di locazione transitoria diventa 4+4

Confappi riesamina la sentenza 9299 del 14 settembre 2017 del Tribunale di Milano, secondo la quale, senza una clausola che specifichi i motivi della locazione transitoria, il contratto d’affitto viene considerato un contratto di locazione ad uso abitativo ordinario di durata 4+4 ... Leggi tutto

Si paga la registrazione anche per un contratto d’affitto ceduto gratuitamente

Va registrata la cessione senza corrispettivo di un contratto di locazione non assoggettato a cedolare secca? La risposta al quesito di un contribuente, inviata alla rubrica di consulenza di FiscoOggi è sì.... Leggi tutto