7. Unicasa (Liv. 1)
8. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (3)
9. Dossier 2019 (Liv. 1)
10. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (4)
1. Condominio Italia Expo (liv 1)
2. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (1)
3. 500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
4. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (2)
5. That’s Mobility 2019 (Liv. 1)
6. Enel X livello 1 (refresh – Ago 2019)

Leggi e sentenze

La raccolta rifiuti è eseguita male? Tariffa scontata per il contribuente

Se il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti non si è svolto, o se non è stato effettuato in maniera adeguata a quanto previsto dalla legge, il contribuente che possa provarlo ha diritto ad una riduzione percentuale della tariffa. Lo precisa la ... Leggi tutto

Condominio: le parti comuni possono avere uso esclusivo?

L’uso esclusivo su parti comuni riconosciuto in favore di unità immobiliari in proprietà esclusiva, per garantirne il migliore godimento, incide non sull'appartenenza di queste alla collettività, ma sul riparto delle facoltà di godimento fra i condòmini... Leggi tutto

Condominio: trasferimento di proprietà su parti comuni e costituzione di servitù

L’intero edificio, formando oggetto di un unico diritto dominicale, può essere liberamente precostituito nel suo assetto, o modificato dal proprietario, anche in vista delle future vendite dei singoli piani. Il principio di diritto richiamato dalla Cassazione... Leggi tutto

Suonava ai campanelli dei condòmini: condannata

La Cassazione, nel confermare la condanna a carico di una condomina per aver più volte disturbato il riposo dei vicini di casa in orario notturno, suonando i loro campanelli e non soltanto, ha colto l’occasione per definire i limiti dei ricorsi per ... Leggi tutto

Compravendita immobiliare: il notaio è responsabile per gli omessi accertamenti

Con l’importante ordinanza n. 21775 del 29 agosto 2019, la Corte di Cassazione nei marca il principio secondo cui in occasione di un atto di compravendita immobiliare il notaio rogante è sempre tenuto ad effettuare tutti gli accertamenti prodromici all’atto... Leggi tutto

Condominio: gli spazi comuni non sono una “discarica”

Accumula in un’area comune condominiale: copertoni, pezzi di carrozzerie, una vecchia Fiat 500, due motorini, parti di motori, biciclette, tappetini auto, impedendo agli altri condòmini di utilizzare lo spazio. Per la Cassazione si tratta di rifiuti speciali e ingombranti... Leggi tutto

Il “travaso di fondi” tra diversi condomini è appropriazione indebita

È ravvisabile un'oggettiva interversione del possesso ogni qualvolta l’amministratore di condominio dia alle somme a lui rimesse dai condòmini una destinazione del tutto incompatibile con il mandato ricevuto e coerente invece con sue finalità personali... Leggi tutto

Il sottoscala è condominiale: vietato trasformarlo in proprietà esclusiva

È pacifico che il sottoscala rientri tra le parti comuni dell'edificio condominiale, salvo titolo comprovante il contrario. Per verificare la sua eventuale sussistenza, tuttavia, occorre fare riferimento all'atto costitutivo del condominio. Lo ha ribadito la Cassazione... Leggi tutto

Il lastrico solare è parte comune e non può essere recintata

Le parti comuni sono tali a meno che non vi sia un titolo che provi il contrario. In sua assenza, per determinare la proprietà privata non è rilevante il fatto che all’area in oggetto si acceda soltanto da una singola abitazione, come ... Leggi tutto

Sono comproprietari? All’assemblea condominiale vanno convocati entrambi i coniugi

La corte d'appello di Catania annulla una delibera perché all'assemblea condominiale non è stata convocata la moglie di un condomino (invece regolarmente convocato) comproprietaria con lui di un appartamento e di un garage nel condominio... Leggi tutto