Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)

danneggiamenti

Può essere sfrattata l’inquilina che molesta gli altri condòmini

È legittima la risoluzione del contratto di locazione con un inquilino che molesta gli altri condòmini. È quanto ha ritenuto la Cassazione in merito alla rescissione del contratto d’affitto tra lo Iacp di Genova e una conduttrice accusata dai vicini di casa ... Leggi tutto

Il tetto condominiale vola via per il temporale e crea danni. Ma è “caso fortuito”

Il condominio non è tenuto a risarcire il proprietario perché il temporale aveva intensità tale da essere “causa unica” dell’evento, che si sarebbe verificato anche se il livello qualitativo della costruzione o della manutenzione dell’edificio fosse stato più elevato... Leggi tutto

Crollo del soffitto: responsabile il condominio, ma non l’amministratore

Un proprietario danneggiato cerca di coinvolgere l'amministratore di condominio in quanto mandatario del condominio ma la Cassazione, pur ritenendo provato che i danni erano riconducibili a parti comuni dell’edificio, respinge la richiesta. Ecco perchè... Leggi tutto

Minacce di morte all’amministratore di condominio che non paga le fatture

Il titolare di una ditta di pulizie vuole farsi giustizia da sé, danneggiando anche gli sportelli dei contatori del gas del palazzo ove era ubicato lo studio dell'amministratore. Di seguito la sintesi della vicenda e l'estratto della sentenza 47853/2019 della Cassazione... Leggi tutto

La porta di un appartamento? È un bene esposto alla pubblica fede

Per chi danneggia la porta di un’abitazione in condominio scatta l’aggravante in quanto il bene è da intendersi esposto alla pubblica fede, non avendo rilevanza la potenziale presenza del proprietario all’interno dell’alloggio... Leggi tutto