Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)

lavori straordinari

Manutenzione straordinaria in condominio: paga l’acquirente o il venditore dell’alloggio?

La Cassazione ribadisce che, nei rapporti tra alienante ed acquirente di una unità immobiliare in condominio in merito al pagamento di lavori straordinari, deve farsi riferimento alla data di approvazione della delibera assembleare... Leggi tutto

Legittime le delibere che creano fondi per spese future

L’assemblea, in attesa dell’approvazione del preventivo, può autorizzare l’amministratore a richiedere ai condòmini pagamenti provvisori, con riserva di successivo conguaglio sulla base del bilancio approvato e tenuto conto dei valori millesimali di ciascuno... Leggi tutto

Efficienza energetica in condominio, “Snellire maggioranze ed iter burocratici”

Gli emendamenti a specifiche normative vigenti, essenziali per garantire la realizzazione degli interventi di efficienza energetica e di produzione di energia rinnovabile nei tempi previsti dal Pniec, elaborati dal Coordinamento FREE. Vediamoli in dettaglio ... Leggi tutto

Laic: “L’impossibilità di svolgere assemblee è la madre di tutti i problemi condominiali”

Secondo il presidente dell'associazione LAIC Lorenzo Cottignoli, l’attuale emergenza epidemiologica rischia di trasformarsi in una emergenza gestionale, dovuta (per quanto riguarda il condominio) al blocco delle assemblee condominiali in essere... Leggi tutto

Condominio: i lavori straordinari? Vanno autorizzati dall’assemblea

L'estratto della recente ordinanza 5522/2020 della Cassazione relativa alla condanna disposta dal tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un amministratore di condominio che aveva speso una somma superiore a quanto autorizzato dall'assemblea... Leggi tutto

Lavori straordinari in condominio: la delibera e il fondo speciale

La norma di riferimento è l’articolo 1135 c.c. n° 4 del codice civile, come riformulato a seguito della legge 220/2012, di riforma dell’Istituto del condominio negli edifici. Da questa si dipana l'analisi a cura del presidente AbiConf Andrea Tolomelli... Leggi tutto

Lavori straordinari nel condominio minimo: chi decide? E chi paga?

L’assegnazione e l’esecuzione dei lavori straordinari nelle palazzine che non necessitano per legge della nomina di un amministratore. Questo, in sintesi, l'oggetto del quesito di un lettore. Di seguito il parere fornito dall’avvocato Emanuele Bruno... Leggi tutto

Manutenzione in condominio: ripartizione di poteri tra amministratore ed assemblea

L’istituto del condominio negli edifici, previsto agli articoli 1117 e seguenti c.c., è un tipo di proprietà, caratterizzato dall’esistenza di più parti comuni a servizio delle diverse proprietà esclusive dei singoli condòmini.... Leggi tutto

Responsabilità penale dell’amministratore nella rimozione di situazioni di pericolo

La responsabilità penale dell’amministratore, in particolare nel caso in cui questo ometta di effettuare lavori necessari a rimuovere situazioni di pericolo, è uno tra i temi più delicati in ambito condominiale. Lo approfondisce l'avv. Sforza Fogliani - Confedilizia... Leggi tutto

Manutenzione straordinaria dei balconi: come si ripartiscono le spese?

Come ripartire le spese per la manutenzione straordinaria dei balconi in condominio? Quali costi sono a carico dei singoli proprietari e quali vanno suddivisi proporzionalmente ai millesimi, tra tutti i residenti dello stabile? Il parere dell'avv. Peracchio... Leggi tutto