Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)

recupero crediti

Come fa l’amministratore a recuperare le anticipazioni effettuate?

È il professionista a dover fornire la dimostrazione dei fatti su cui fonda la sua pretesa di recupero delle spese sostenute. Non basta la sottoscrizione del verbale di consegna della documentazione, che non costituisce una ricognizione di debito... Leggi tutto

Pochi soldi in condominio: che cosa può fare l’amministratore?

Quali strumenti ha l’amministratore per affrontare la crisi di liquidità nella quale versa il condominio in questo periodo di crisi? Come gestire i rapporti con fornitori e condòmini? Le risposte del presidente dell'associazione LAIC, avv. Lorenzo Cottignoli ... Leggi tutto

Coronavirus e Decreto Cura Italia: Anaip spiega gli effetti concreti sul condominio

Le considerazioni a cura di Arnaldo Del Vecchio, centro studi Anaip - nazionale.anaip.it dopo la pubblicazione del Decreto Cura Italia contenente per quanto attiene ai suoi effetti dal punto di vista fiscale (e non solo) sul comparto del condominio... Leggi tutto

Condominio: le spese di recupero crediti sono personali oppure generali?

Le spese di recupero crediti in condominio vanno imputate al condomino inadempiente oppure ripartite in base ai millesimi? Questo, in sintesi, l’oggetto del quesito di un nostro abbonato. A fornire il parere legale è l'avvocato Emanuele Bruno... Leggi tutto

Recupero crediti in condominio: va fatto verso il proprietario e non contro l’usufruttuario

In caso di azione giudiziale dell'amministratore del condominio per il recupero della quota di spese di competenza di una unità immobiliare di proprietà esclusiva, è passivamente legittimato il vero proprietario dell'unità e non anche chi possa apparire tale... Leggi tutto

Recupero crediti solo parziale e richiesta di revoca dell’amministratore

In quali casi, e a quali condizioni, è possibile chiedere (e ottenere) la revoca dell’amministratore condominiale? La risposta la fornisce, questa volta, l'avv. Emanuela Peracchio di Torino, a partire da un caso pratico esposto da un lettore... Leggi tutto

Il recupero crediti in condominio tra giurisprudenza e strategie

Il presidente dell'associazione di amministratori di condominio LAIC, avv. Lorenzo Cottignoli, si sofferma sull'attività di recupero crediti dei condomini morosi, illustrando un recente caso, a questa collegato, sul quale si è pronunciato dal Tribunale di Bologna... Leggi tutto

Condominio: la media-conciliazione e il recupero dei crediti

L'approfondimento giuridico a cura dell'avv. Giorgio Amerio (in foto) di Ape Torino Confedilizia sulla media-conciliazione e gli aspetti del conflitto, la conciliazione e il recupero crediti... Leggi tutto

Come agire nei confronti del condomino moroso fallito

Il focus a cura della dott.ssa Silvia Zanetta sugli obblighi che sorgono in capo al condominio nel caso di condomino moroso fallito proprietario di un immobile, ove non esercita diritto di abitazione sullo stesso.... Leggi tutto

L’amministratore di condominio “deve” o “può” agire contro i condomini morosi?

Una recente Ordinanza della Corte di Cassazione (Cass. Civ. 24920/2017) ha destato alcune perplessità in merito alla obbligatorietà o meno, per l’amministratore di condominio, di agire nei confronti dei condòmini morosi. Prima di esaminare le perplessità emerse, occorre anzitutto ripercorrere brevemente i ... Leggi tutto