Italia Casa (Liv. 1)
Enel (Livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Giurisprudenza in condominio

Mansioni dell’amministratore di condominio: l’assemblea può aumentarle o diminuirle?

Può l’assemblea, nel nominare un amministratore, modulare le sue attribuzioni, aumentandole o diminuendole rispetto all’elenco dell’art. 1130 c.c.? La risposta e l'analisi normativa e giurisprudenziale nell'approfondimento a cura dell'avv. Andrea Marostica... Leggi tutto

Se dal conto corrente condominiale viene emesso un assegno scoperto

Il cosiddetto danno in re ipsa alla reputazione, costituente «danno conseguenza», deve essere allegato e provato da chi ne domanda il risarcimento. È questo il principio di diritto richiamato, con l’ordinanza 11555/2019, dalla Corte di Cassazione... Leggi tutto

Parcheggio in condominio: tra servitù apparente e diritto personale di godimento

L’acquisto di immobili in condominio spesso reca con sé il problema di definire la natura giuridica dell’eventuale diritto al parcheggio in aree comuni. A partire dalla sentenza 7561/2019 della Cassazione, l'analisi dell'avv. Cusano e dell'avv. Caracciolo... Leggi tutto

Il “torrino” della gabbia scale è un bene condominiale

La Cassazione ha confermato la condanna a carico di Wind a rimuovere l’impianto di telecomunicazioni che vi aveva installato in forza di un accordo siglato con il costruttore (che si era riservato la proprietà del lastrico solare), senza l’assenso dei condòmini... Leggi tutto

Come opporsi ai provvedimenti presi dall’amministratore di condominio

L'art. 1133 c.c. il quale stabilisce che i provvedimenti presi dall’amministratore nell’ambito dei suoi poteri sono obbligatori per i condòmini e che contro di essi è ammesso ricorso all’assemblea. L'approfondimento a cura dell'avv. Andrea Marostica... Leggi tutto

Gli elementi obbligatori del rendiconto condominiale secondo la Cassazione

La Cassazione si è pronunciata, per la prima volta in assoluto, sul rendiconto condominiale ed i suoi contenuti, come previsti dalla legge di riforma del 2012. A parlarne, in una nota, il presidente del Centro Studi Confedilizia, avv. Corrado Sforza Fogliani... Leggi tutto

Registro di anagrafe condominiale: diritti e doveri di amministratore e condòmini

Fra le tante novità introdotte dalla legge di riforma del condominio 220/2012, entrata in vigore il 18 giugno 2013, figura il registro di anagrafe condominiale. A parlarne, nel suo ultimo approfondimento, il presidente di Confappi Avv. Silvio Rezzonico... Leggi tutto

Un vano condominiale conteso tra l’Enel e i condòmini

Un vano condominiale conteso tra Enel che ne aveva il diritto d’uso in forza di una convenzione stipulata diversi decenni prima con il costruttore dell’immobile, e i condòmini, che ne richiedono la restituzione. L'estratto dell'ordinanza della Cassazione... Leggi tutto

Condominio: che cos’è l’indennità per sopraelevazione e quando si applica

Il presidente dell'associazione LAIC, avv. Lorenzo Cottignoli, approfondisce il tema dell'indennità di sopraelevazione, per cui l’ampliamento dell’edificio determina comunque un aumento proporzionale del diritto di comproprietà sulle parti comuni... Leggi tutto

Querela “rimessa”: l’appropriazione indebita dell’amministratore si estingue

Il caso di una amministratrice di condominio, condannata per appropriazione indebita, ma che si è vista annullare la sentenza di colpevolezza nel momento in cui il condominio, in persona del nuovo amministratore, ha rimesso la querela a suo carico.... Leggi tutto