Enel (Livello 1)
Convegno 15 marzo 2019 – Milano
Idrocentro (Liv. 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Corrado Sforza Fogliani

Casa: rettifica del valore di vendita e rilevanza delle stime Omi

Per la Cassazione, il riferimento alle stime effettuate sulla base dei valori Omi per aree edificabili site nel medesimo Comune non è idoneo e sufficiente a certificare il valore dell’immobile. Il commento alla sentenza 30163/2017 è dell'avv. Corrado Sforza Fogliani... Leggi tutto

Valida la delega del condomino che possiede più di un quinto del valore

Per calcolare il numero dei condòmini occorre aver riguardo al numero delle unità immobiliari che siano in proprietà separata: il proprietario di più unità immobiliari è da conteggiarsi come un condomino. Lo precisa l'avv. Sforza Fogliani nella sua analisi... Leggi tutto

Manutenzioni ordinarie e straordinarie: quando si applica l’Iva al 10%?

L'analisi del pres. del centro studi Confedilizia Corrado Sforza Fogliani sui chiarimenti dell’Agenzia delle entrate circa l’applicazione dell’aliquota Iva del 10% sulla fornitura di "beni significativi", nell'ambito delle manutenzioni ordinarie e straordinarie... Leggi tutto

“No a costi di costruzione in contrasto con quelli delle norme nazionali”

Confedilizia e Proprietà fondiaria denunciano che la determinazione del costo di costruzione ancorata ai valori OMI, che vuole mettere in atto la Regione Emilia-Romagna, si pone in aperto contrasto con la normativa nazionale. L'analisi di Sforza Fogliani... Leggi tutto

Impossibile nominare nuovamente l’amministratore revocato dal giudice

Le precisazioni del presidente del Centro studi di Confedilizia Sforza Fogliani, sul disposto dell'art. 1129 cod. civ., comma 13, per cui in caso di revoca da parte dell’autorità giudiziaria, i condòmini non possono nominare nuovamente l'amministratore revocato... Leggi tutto

Balconi, solette, frontalini, parapetti: come ripartire le spese?

Il presidente del centro studi Confedilizia Corrado Sforza Fogliani analizza la sentenza della Cassazione, secondo cui i rivestimenti del parapetto e della soletta sono da considerarsi “beni comuni se svolgono una prevalente funzione estetica per l’edificio"... Leggi tutto

L’applicazione al condominio delle tutele del Codice del consumo

Secondo la Cassazione, l’amministratore di condominio, quando conclude un contratto con un professionista agisce nella veste di «mandatario con rappresentanza» dei vari condòmini, i quali sono da considerarsi a tutti gli effetti «consumatori»... Leggi tutto

Sharing economy: quali potenziali benefici per la proprietà immobiliare

L'approfondimento a cura di Corrado Sforza Fogliani - presidente Centro studi Confedilizia - sulla sharing economy e sull'impatto che questa può (e non può) avere sul comparto della proprietà immobiliare... Leggi tutto

Cause condominiali ai giudici di pace: “Bene lo slittamento al 2025”

Sono stati slittati al 2025 i termini per l’attribuzione di tutte “le cause in materia di condominio”, nonché dei procedimenti di volontaria giurisdizione concernenti la stessa materia, alla competenza del giudice di pace.... Leggi tutto

Che cos’è e come funziona? Definizione e disciplina del “condhotel”

È in registrazione alla Corte dei conti, e sta quindi per andare in Gazzetta, il Dpcm che, in attuazione dell’art. 31, comma 1, della legge 12.9.2014 n. 133, definisce le condizioni di esercizio del condhotel nel nostro Paese... Leggi tutto