Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)

morosità in condominio

Niente precetto al condomino in regola se prima non si agisce sui morosi

Un condomino si oppone all’atto di precetto che gli è stato notificato da una società creditrice del condominio di cui è parte, ottenuto sulla base di un decreto ingiuntivo munito di formula esecutiva. La sintesi della vicenda e della sentenza del tribunale ... Leggi tutto

Condominio, Anapic: perché non adottare la procedura di gestione della crisi da sovraindebitamento?

Se il condominio, benché semplice "ente di gestione" è da considerarsi un consumatore, ci sarebbe la possibilità di addivenire alla procedura di gestione della crisi da sovra indebitamento. La proposta di Lucia Rizzi (Anapic) per la gestione delle morosità... Leggi tutto

Laic: “L’impossibilità di svolgere assemblee è la madre di tutti i problemi condominiali”

Secondo il presidente dell'associazione LAIC Lorenzo Cottignoli, l’attuale emergenza epidemiologica rischia di trasformarsi in una emergenza gestionale, dovuta (per quanto riguarda il condominio) al blocco delle assemblee condominiali in essere... Leggi tutto

Il condominio post Coronavirus, Alac: “Assemblee ristrette e fideiussioni contro la morosità”

La crisi epidemiologica che stiamo vivendo, tra le altre cose sta imprimendo una accelerazione notevole al processo di sviluppo tecnologico della nostra società i cui effetti, secondo il vicepres. ALAC Mauro Simone, saranno epocali anche per il condominio... Leggi tutto

Coronavirus, Appc: “Subito un Fondo di garanzia per i condomini”

Tra le tante associazioni e realtà imprenditoriali afferenti al mondo della casa e del condominio che ritengono insufficienti le prime misure economiche adottate con il Decreto Cura Italia c’è anche l’Appc. Ecco cosa chiede il vicepresidente Mario Fiamigi... Leggi tutto

La morosità incolpevole in condominio: come e quando agire

La morosità in condominio è forse delle questioni che più rende apprensivi i proprietari degli immobili e genera più contrasti in assemblea. Come deve comportarsi l'amministratore di Condominio? Ne parliamo con l'avv. Amerio di Ape Torino Confedilizia... Leggi tutto

Condominio e non solo: il diritto dei terzi di indagare sulla morosità

L'amministratore è tenuto a collaborare con i creditori del condominio, nel rispetto del dettato normativo, che lo svincola dal rapporto di mandato con i condòmini. Ma come si traduce nella pratica questo compito? Lo spiega l'avv. Michele Orefice... Leggi tutto

L’amministratore di condominio e la riscossione forzosa delle quote condominiali

Il fenomeno della morosità condominiale continua a mettere a dura prova le capacità gestionali degli amministratori di condominio, costretti ad adoperarsi per far rientrare gli incassi mancanti dei condòmini. Il focus a cura dell'avv. Michele Orefice... Leggi tutto

Condòmini morosi: non sempre la procedura giudiziaria è la soluzione migliore

L'ing. Vinardi - consigliere segretario Ordine Ingegneri Torino - ripercorre i passaggi da compiere per poter esigere il credito, dando per scontato l’approvazione dell’assemblea del riparto delle spese e l’assenza di impugnazione da parte del moroso... Leggi tutto

È reato rivelare a terzi la morosità di un condomino

Un amministratore di condominio è stato condannato a risarcire i danni al proprio condomino, perché ha acconsentito all'invio, da parte del suo avvocato (anch’esso condannato), di missive a personalità politiche locali, mettendole al corrente del fatto che il condomino non era fedele ... Leggi tutto