Italia Casa (Liv. 1)
Enel (Livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Se il condomino inciampa in una buca presente nelle parti comuni

L’amministratore, in quanto tenuto a provvedere alla gestione delle cose comuni e alla custodia delle stesse, è soggetto all’azione di rivalsa eventualmente esercitata dal condominio per il recupero delle somme che esso abbia versato ai terzi danneggiati... Leggi tutto

Se il condomino scivola su una macchia d’olio e si fa male

Il caso di una condomina che, uscendo dall'ascensore, è scivolata su una macchia d’olio e si è fa male. Il condominio è condannato a risarcire il danno non avendo dimostrato (come era suo onere) che l’evento era stato determinato da cause estrinseche ... Leggi tutto

Cade sul pianerottolo, ma la colpa non è del condominio

L’avvallamento delle mattonelle sul pianerottolo condominiale era perfettamente visibile, e noto al condomino che cadendovi sopra aveva poi fatto richiesta di risarcimento danni al condominio: un’istanza bocciata sia in Appello che in Cassazione ... Leggi tutto

Caduta sulla strada innevata: condominio non responsabile

Quasi 18 anni fa, il 16 aprile 2001, un anziano scivolò su una stradina resa viscida da neve e fogliame, imputandone la causa al condominio e chiedendo un risarcimento di più di 150mila euro per la rottura del femore. Ecco come è ... Leggi tutto

Caduta nelle scale su materiale oleoso: condominio non responsabile

Un condomino scivola sulle scale condominiali rese viscide da un liquido oleoso. Ma il condominio non è responsabile se manca "prova del nesso di causalità" (gradini non danneggiati, caduta del liquido era stata accidentale e lui aveva le mani occupate)... Leggi tutto

Pedone cade su grata condominiale in strada a uso pubblico: paga il Comune

Secondo la Cassazione, se un passante si procuri delle lesioni cadendo su una grata condominiale difettosa, posizionata su un marciapiede di proprietà privata ma soggetto ad uso pubblico, a rispondere del danno è l'amministrazione comunale... Leggi tutto