Italia Casa (Liv. 1)
Enel (Livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

conduttore

Se la casa in affitto viene riconsegnata danneggiata

Se l’immobile locato viene riconsegnato con danni eccedenti il normale utilizzo, il conduttore è tenuto a pagare, oltre i lavori di ristrutturazione, anche i canoni d’affitto per il periodo necessario alle riparazioni. L'estratto dell'ordinanza n. 6596/2019... Leggi tutto

Tentato furto in condominio: chi paga per la porta danneggiata?

La ripartizione delle spese tra proprietario ed inquilino è l’oggetto di un quesito inviato da un lettore alla rubrica di consulenza legale di Italia Casa e Quotidiano del Condominio. Di seguito una sintesi della vicenda e il parere fornito dall’avvocato Bruno... Leggi tutto

Intasca i soldi degli inquilini invece di pagare il condominio: non è appropriazione indebita

Il locatore che intasca le somme degli inquilini ma non paga le spese condominiali non è passibile di condanna per appropriazione indebita in quanto tali somme, una volta consegnate al locatore, non possono ancora ritenersi di proprietà dei conduttori... Leggi tutto

Spurgo di colonna di scarico condominiale: paga il proprietario o il conduttore?

La ripartizione delle spese tra proprietario e conduttore di un alloggio in affitto. Quella oggetto di un quesito posto da un lettore alla rubrica di consulenza legale di Italia Casa e Quotidiano del Condominio. La vicenda e il parere dell'avvocato Bruno... Leggi tutto

Casa allagata? I danni li paga il conduttore

Secondo la cassazione, il conduttore risponde della perdita e del deterioramento della cosa locata qualora non provi che il fatto si sia verificato per causa a lui non imputabile. La presunzione di colpa è dunque posta a carico del conduttore... Leggi tutto

Condominio: il conduttore viola il regolamento? La colpa è del locatore

Il proprietario-condomino, anche concedendo in locazione la propria unità immobiliare non è esonerato da responsabilità nel caso in cui il proprio conduttore violi il regolamento condominiale. L'approfondimento dell'avv. Ribero.... Leggi tutto

Locazione: il conduttore deve restituire l’immobile nelle condizioni in cui lo ha trovato

A fine locazione, il conduttore è tenuto a restituire l’immobile nelle condizioni in cui l’ha ricevuto e ha risarcire al proprietario i danni non siano riconducibili al normale deterioramento.... Leggi tutto

Contratto di locazione: non è valido il recesso orale del conduttore

Il contratto di locazione ad uso abitativo, soggetto all'obbligo di forma scritta ai sensi della L. n. 431 del 1998, art. 1, comma 4, deve essere risolto con comunicazione scritta. Non è quindi sufficiente una comunicazione orale o un presunto accordo verbale. ... Leggi tutto