Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)

sentenze di cassazione

Condominio, delibere impugnate e legittimazione passiva dell’amministratore

L'estratto della sentenza 29748 dello scorso 12 dicembre 2017 secondo cui nelle controversie concernenti impugnativa ex art. 1137 c.c. delle deliberazioni dell’assemblea non è ammissibile il gravame avanzato dal singolo condomino avverso la sentenza che abbia visto soccombente il condominio.... Leggi tutto

Niente rimborso Iva per l’acquisto della nuda proprietà di un immobile

L’acquisto della sola nuda proprietà di un immobile, che non venga in rilievo come bene-merce, non è suscettibile di generare un’imposta rimborsabile o detraibile. Lo asserisce la Cassazione con la sentenza 30807 del dicembre 2017, della quale pubblichiamo l'estratto... Leggi tutto

Caduta sul marciapiede e difetto di legittimazione passiva del condominio

Se una donna cade sul marciapiede antistante un condominio, che in primo e secondo grado viene condannato al risarcimento dei danni. Per la Cassazione, tuttavia, occorrecapire se la proprietà del marciapiede sia del Comune o del condominio... Leggi tutto

Autoclave con manutenzione affidata ad una società esterna: chi risponde delle perdite

L'ordinanza di Cassazione numero 30543 del 20 dicembre 2017 chiarisce se l’affidamento a terzi del servizio di manutenzione dell’autoclave fa venire meno l’obbligo di custodia da parte del condominio... Leggi tutto

Legittimazione passiva dell’amministratore di condominio: quali limiti?

In questo contributo viene esaminata l’ipotesi in cui un terzo (attore) agisca in giudizio contro il condominio (convenuto). Ci si sofferma in particolare sulla legittimazione passiva dell’amministratore, ossia sulla capacità del mandatario di resistere nel giudizio che il terzo intenda promuovere ... Leggi tutto

Unire balconi di condomini adiacenti? Serve il consenso scritto di tutti i condòmini

Con la sentenza n. 27164/2017 pubblicata il 16 novembre, la VI sez. civ. della Corte di Cassazione ha annullato la sentenza del Tribunale di Ragusa che aveva accolto il ricorso contro la sentenza del Giudice di Pace di Modica. L'analisi di Maurizio ... Leggi tutto

Distacco dall’impianto idrico comune: si continua a pagare la manutenzione

Tutti i condòmini tranne uno si distaccano dall’impianto comune di distribuzione dell’acqua, e installano una linea privata con contatore privato. Alla condomina dissenziente viene chiesto, dal condominio, di farsi carico per intero delle spese di manutenzione dell’impianto. Una richiesta che Corte d’Appello ... Leggi tutto