500 quesiti risolti 2019 (liv. 2)
That’s Mobility 2019 (Liv. 1)
Unicasa (Liv. 1)
Dossier 2019 (Liv. 1)
Italia Casa (Liv. 1)
Enel (Livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

sentenze di cassazione

Passaggio dei fili del citofono: possibile se non comporta oneri al proprietario del fondo servente

La Suprema Corte, sulla base del principio per cui “il proprietario del fondo dominante può apportare modifiche che rendano più agevole l'esercizio della servitù, ove ciò non si traduca in un onere per il proprietario del fondo servente”, ha consentito l’attraversamento di ... Leggi tutto

Assolto l’amministratore che non aveva consegnato la documentazione al successore

Se l’amministratore non consegna la documentazione al successore si configura il reato di appropriazione indebita ma, nel caso esaminato dalla Cassazione, l’imputato la fa franca a causa dell’impugnazione tardiva da parte del pubblico ministero... Leggi tutto

L’amministratore nominato con delibera illegittima può comunque rappresentare il condominio

L’amministratore di condominio, che pur si assuma nominato con delibera illegittima (in quanto già precedentemente revocato giudizialmente), finché non sostituito può validamente conferire procura ad un difensore al fine di costituirsi in giudizio per conto del condominio. È il principio di diritto ... Leggi tutto

Condominio: quando il diritto di critica degenera in diffamazione

Anche le accuse generiche - anzi, proprio perché tali - sono idonee a ledere il prestigio e la reputazione di una persona, e in tal caso il legittimo diritto di critica degenera in diffamazione. È il principio di diritto evidenziato dalla Cassazione, ... Leggi tutto

Manomette il contatore elettrico al piano terra del condominio: condannato

Per pagare una bolletta più bassa, ha manomesso il misuratore di energia elettrica, appellandosi poi al fatto che il contatore fosse collocato al piano terra del condominio, in un locale accessibile a chiunque, e quindi non necessariamente il colpevole doveva essere lui. ... Leggi tutto

Condominio: è ammissibile la servitù di parcheggio

Deve ritenersi ammissibile la configurabilità di una c.d. servitù di parcheggio, a favore del condominio su un’area di proprietà di terzi, strutturata secondo lo schema previsto dall'art. 1027 del codice civile. Spetta al giudice di merito accertare la ricorrenza delle condizioni prescritte ... Leggi tutto

Sputi e orina a secchi: su quel balcone in condominio gettavano di tutto

Al culmine di una contesa sull’utilizzo di un terrazzo in condominio, è inevitabile la condanna di una coppia di condòmini per il reato di “getto pericoloso di cose”. Di seguito un estratto dell’ordinanza 30573/2019 di Corte di Cassazione... Leggi tutto

Lastrici solari in condominio: chi deve pagare la manutenzione? – PARTE 3

Ed eccoci arrivati alla terza e ultima puntata del nostro approfondimento in materia di lastrici solari, curato dal presidente Abiconf, dott. Andrea Tolomelli, per conto di Italia Casa e Quotidiano del Condominio. Nell'articolo i link degli altri due episodi... Leggi tutto

Condominio parziale: come si ripartiscono le spese

Riparto delle spese di risanamento di alcuni pilastri di un complesso immobiliare costituito da tre corpi di fabbrica separati da giunti tecnici: l'ultima sentenza analizzata e commentata dal prof. avv. Rodolfo Cusano e dall’avv. Amedeo Caracciolo... Leggi tutto

Cade nelle buche del cortile condominiale: nessun risarcimento

Una donna cade nel cortile condominiale, ma la Corte d’Appello prima, e la Cassazione poi, le negano il risarcimento per il danno subito in quanto le condizioni dei luoghi non erano tali da costituire una pericolosità intrinseca della cosa. La vicenda e ... Leggi tutto