1. Condominio Italia Expo (liv 1)
2. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (1)
3. 500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
4. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (2)
6. Enel X livello 1 (refresh – Ago 2019)
7. Unicasa (Liv. 1)
8. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (3)
9. Dossier 2019 (Liv. 1)
10. Enel X – Livello 1 (New- Ago 2019) (4)

lavori condominiali

Il “consiglio di condominio” non può deliberare al posto dell’assemblea

Come ribadisce la Cassazione, il consiglio di condominio ha unicamente funzioni consultive e di controllo, per cui le decisioni che assume sono vincolanti per tutti i condòmini - anche dissenzienti - solamente in quanto rimesse alla successiva approvazione... Leggi tutto

Ristrutturazioni ed efficienza in condominio: il peso dei bonus fiscali

Quale peso hanno avuto i bonus fiscali nello stimolare gli investimenti nel comparto delle ristrutturazioni immobiliari? La risposta nel report realizzato dal servizio studi della Camera dei Deputati (Dipartimenti Ambiente e Finanze) e dal Cresme.... Leggi tutto

Chi paga la riparazione del cortile che funge anche da copertura?

Per la ripartizione del cortile condominiale, che funge anche da copertura per i locali sotterranei di proprietà esclusiva, le spese vanno accollate per intero a chi con l'uso esclusivo della stessa pavimentazione determina la necessità della manutenzione... Leggi tutto

Solo ditte in regola per eliminare l’amianto dai siti condominiali

Quali requisiti deve possedere la ditta incaricata di eseguire i lavori di rimozione e smaltimento dell’amianto in condominio? È il tema sul quale si è pronunciata la Corte di Cassazione, con la sentenza 51457/2018, di cui riportiamo un estratto... Leggi tutto

Ecobonus: no alla cessione dal padre al figlio sotto forma di liberalità

Cessione ecobonus: l'avv. Francesco Saverio del Buono analizza la risposta dell'Agenzia delle Entrate secondo cui la detrazione non è cedibile ad un parente nel caso in cui non vi sia un collegamento diretto con l’intervento che ha dato origine alla stessa... Leggi tutto

L’applicazione al condominio delle tutele del Codice del consumo

Secondo la Cassazione, l’amministratore di condominio, quando conclude un contratto con un professionista agisce nella veste di «mandatario con rappresentanza» dei vari condòmini, i quali sono da considerarsi a tutti gli effetti «consumatori»... Leggi tutto

Se i lavori condominiali prevedono una spesa superiore a quella deliberata

L'estratto dell'ordinanza 27912/2017 della Corte di Cassazione, volta a risolvere un contenzioso relativo all'impugnazione di una delibera assembleare che ripartisce tra i condomini l’entità maggiorata di un preventivo precedentemente approvato... Leggi tutto

Ristrutturazioni: le detrazioni Irpef nel condominio minimo

Bonus ristrutturazioni e condominio minimo. Questo l’oggetto di un quesito posto da un contribuente alla rubrica di consulenza di FiscoOggi, l’organo d’informazione ufficiale dell’Agenzia delle Entrate... Leggi tutto

Lavori in condominio: quando scatta l’obbligo di notifica preliminare

Alessandro De Pasquale - docente Centro Studi Anaip approfondisce l'obbligo della notifica preliminare prevista dalla legge per i cantieri temporanei e mobili... Leggi tutto

Conflitto di interessi: quando il condomino approva i lavori di cui è appaltatore

Secondo la Cassazione, perché la delibera possa essere giudicata non valida è necessario provare che da essa scaturisca un danno correlato ad un indebito vantaggio a favore del condomino in conflitto di interessi che con il suo voto ha contribuito a farla ... Leggi tutto