Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)

manutenzione ordinaria

Ascensori e riscaldamento in condominio: sì all’Iva al 10% per la verifica periodica

L’obbligatorietà delle verifiche periodiche da effettuare su impianti e attrezzature, sancita da norme, non basta a determinare l’applicazione dell’aliquota Iva del 10 per cento. Chiarisce FiscoOggi, deve trattarsi di impianti in edifici destinati a uso abitativo... Leggi tutto

Venditore e compratore: come ripartire le spese condominiali?

Per decidere a chi competano - tra venditore e acquirente - le spese per i lavori in condominio, secondo i disposti precedenti all’entrata in vigore della legge 220/2012, occorre prendere in considerazione anche la distinzione tra manutenzione ordinaria e opere straordinarie... Leggi tutto

Locazione non abitativa: le parti possono stabilire anche chi paga la manutenzione straordinaria

La disposizione secondo cui il locatore è tenuto a effettuare durante l’affitto le riparazioni straordinarie, mentre le altre sono a carico dell’affittuario, non è norma imperativa ma ha carattere meramente dispositivo e può quindi essere derogata dalle parti... Leggi tutto

Locazione di un bene comune condominiale: il canone quota parte va inserito in dichiarazione dei redditi

Ogni proprietario di unità immobiliare facente parte di uno stabile condominiale è titolare di una quota delle parti comuni. Come procedere per locazione o manutenzione del bene comune? Lo spiega l'avv. Paolo Ribero nel suo ultimo approfondimento... Leggi tutto

AbiConf a Palermo, con gli Ordini Professionali, per la formazione sul condominio

Manutenzione degli edifici in condominio, opere ordinarie e straordinarie: il focus del convegno nazionale formativo AbiConf, che si terrà martedì 10 dicembre mattina alla Camera di Commercio di Palermo. L'intervista al presidente Andrea Dominici... Leggi tutto

Interventi sulle parti comuni: ecco quando l’amministratore non ha bisogno del permesso dell’assemblea

L'approfondimento a cura dell'avv. Daniele De Bonis - responsabile area giuridica del Centro studi BMItalia chiarisce in quali casi l’amministratore può intervenire sulle parti comuni del condominio, prescindendo dall’intervento dell’assemblea condominiale... Leggi tutto

Condominio: l’iter di approvazione degli interventi di riqualificazione edilizia

La disciplina del condominio negli edifici (artt. 1117 - 1139 c.c.) ha cura di specificare, per ciascuna tipologia di spesa, a chi compete il potere decisionale circa il relativo intervento. L'analisi dell'avv. Marostica mira a dissipare ogni dubbio al riguardo... Leggi tutto

Manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili: servirebbero altri 8 miliardi

Secondo una ricerca realizzata dal Consiglio nazionale degli architetti e Cresme, mancano all'appello 8 miliardi di euro destinati alle manutenzioni ordinarie e straordinarie degli immobili e per opere infrastrutturali. Il commento di Ape Torino Confedilizia... Leggi tutto

Condominio minimo: la ripartizione delle spese tra proprietari e conduttori

L'avv. Emanuele Bruno, partendo dal quesito di un lettore di Italia Casa e Quotidiano del Condominio approfondisce le tematiche relative al peso delle istanze del conduttore sui processi decisionali condominiali e della disciplina del condominio minimo... Leggi tutto

Per la manutenzione ordinaria non serve l’autorizzazione assembleare

Per la validità della delibera di approvazione del bilancio condominiale non è necessario che la relativa contabilità sia tenuta dall’amministratore con rigorose forme analoghe a quelle previste per i bilanci delle società. Lo chiarisce la Cassazione... Leggi tutto