.

Leggi e sentenze

Revoca dell’amministratore e attestato di formazione

Tribunale di Brescia, Decreto del 30 giugno 2022: l’obbligo formativo vale anche per gli iscritti ad albi professionali. Diverse sentenze hanno ribadito la medesima linea... Leggi tutto

Bonus prima casa coniugi separati: la Cassazione cambia idea

Con una recente sentenza la Corte di Cassazione ha stabilito che il marito non può godere del bonus prima casa se all’ex moglie è stato assegnato l’immobile familiare, e viceversa... Leggi tutto

Portierato, le attività extra si devono pagare a parte

Tribunale di Palermo, Sentenza n. 2648 del 18 luglio 2022: un condominio condannato a risarcire il portiere per tutte le mansioni da lui svolte senza un'adeguata retribuzione... Leggi tutto

Opere di ristrutturazione e responsabilità per la caduta di detriti

Corte d’Appello di Roma, Sentenza n. 3973 del 9 giugno 2022: l’impresa che esegue i lavori deve attivarsi nell’immediato per la pulizia delle superfici che vengono sporcate nell’esecuzione delle opere... Leggi tutto

I costi di ristrutturazione sono deducibili dal conduttore

Corte di Cassazione, Sez. Tributaria, n. 13327 del 17/06/2011: "le spese di riordino e di ristrutturazione dell’immobile locato in cui si svolge attività di impresa sono deducibili dal conduttore qualora collegabili allo svolgimento dell’attività imprenditoriale"... Leggi tutto

Infiltrazioni d’acqua provocate da una tubazione lesionata

Tribunale di Imperia, Sentenza n. 77 del 7 febbraio 2022: responsabilità della ditta esecutrice dei lavori e dell'idraulico per i danni dovuti alle infiltrazioni, derivanti dalla lesione di una tubazione condominiale... Leggi tutto

Sottotetto e fruizione dell’agevolazione prima casa

Corte di Cassazione, Sentenza n. 20064 del 21 giugno 2022: per determinare se un'abitazione è di lusso si deve prendere in considerazione la superficie utile. Il giudice deve stabilire se includere o meno l'area del sottotetto... Leggi tutto

Il notaio rogante non è esente dai doveri di controllo

Corte di Cassazione, ordinanza n. 18345 del 12/07/2018: il professionista, n conformità allo spirito della legge professionale, deve considerarsi tenuto alla preventiva verifica della libertà e disponibilità del bene... Leggi tutto

Niente rimborso, la tassa sui telefonini è in vigore

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 19897 depositata il 23 giugno 2022: anche se il codice delle comunicazioni non disciplina più l'uso dei terminali radiomobili di comunicazione, non vuol dire che la tassa sia abrogata... Leggi tutto

Lavori in condominio e responsabilità del committente

Cassazione Penale, Sentenza n. 15697 del 22 maggio 2022: il dovere di sicurezza trova il suo referente, in primo luogo, nell'appaltatore, ma il committente non è esonerato da responsabilità... Leggi tutto