Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)

corte di cassazione

Liti e controversie in condominio: così decide la Cassazione

Danno esistenziale per rumori e polveri, immissioni rumorose, decreto ingiuntivo per riscossione oneri, riparto delle spese, ripristino dopo lesione del decoro architettonico. Alcune vicende finite in tribunale e le decisioni assunte dalla Corte di Cassazione... Leggi tutto

Corte di Cassazione: niente varchi nei muri del condominio per collegare la corte esterna

La Corte di Cassazione ha posto la parola fine ad una vicenda iniziata quattro anni fa, confermando l'illegittimità dell'apertura di un varco nel muro perimetrale condominiale per mettere in collegamento un vano seminterrato con una corte esterna... Leggi tutto

C’è il soppalco? L’alloggio è di lusso, no al bonus prima casa

Con la pronuncia n. 29643 del 14 novembre 2019, la Cassazione fornisce chiarimenti in relazione al criterio di calcolo della superficie utile per determinare la qualifica di lusso dell'immobile. L'analisi è a cura di FiscoOggi, Agenzia delle Entrate... Leggi tutto

Perdita bonus prima casa: i lavori di ristrutturazione non sono causa di forza maggiore

A ai fini dell’imposta di registro, la disciplina sull’agevolazione “prima casa” prevede, salvo alcune ipotesi particolari, che l’immobile sia situato nel Comune in cui l’acquirente ha o stabilisca, entro diciotto mesi, la propria residenza... Leggi tutto

Infiltrazioni di acqua nel muro di confine tra due condomini

La sentenza della Corte di Cassazione n. 26805 del 21 ottobre 2019 (di cui riportiamo un estratto) ha chiarito come la funzione di contenimento (del terrapieno) di un muro non sia necessariamente incompatibile con la funzione di delimitazione delle proprietà... Leggi tutto

Comunicazione inizio lavori entro tempi “ragionevoli” per non perdere il bonus ristrutturazioni

Per la Cassazione, quando una norma non indica esplicitamente il termine entro cui il contribuente deve attuare l'adempimento necessario ad usufruire del beneficio fiscale, spetta al giudice accertare e fissare detto termine e stabilirne la natura perentoria... Leggi tutto

Cassazione: commette violenza privata il condomino che ingoia il verbale dell’assemblea

Integra il reato di violenza privata la condotta del condomino che, per non avere gradito l'approvazione di una delibera da parte dell'assemblea, straccia e ingoia il verbale, costringendo i presenti a chiamare le forze dell'ordine ed a redigerne uno nuovo... Leggi tutto

Condominio: le Sezioni Unite frenano sulla personalità giuridica

Il tema qui trattato è la natura giuridica del condominio osservata attraverso il prisma delle vicende processuali (i diversi successivi orientamenti della Corte d'Appello, della Corte di Cassazione e delle Sezioni Unite). A svilupparlo è l'avv. Andrea Marostica... Leggi tutto

Vanno dichiarati al fisco anche i canoni d’affitto usurpati

La Cassazione ritiene che la distinzione fra canone locatizio non riscosso e canone “usurpativamente” somministrato sia del tutto “sterile” in quanto il reddito fondiario è ontologicamente legato alla titolarità del diritto reale. L'analisi di FiscoOggi... Leggi tutto

Il cane che abbaia in condominio e disturba i vicini di casa

Il cane che abbaia in condominio e disturba i vicini di casa. Chissà in quanti condomini si verifica la situazione descritta dall'amministratore autore del quesito della nostra rubrica di consulenza legale. Nell'articolo il parere dell’avv. Peracchio... Leggi tutto