Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)

manutenzione straordinaria

Manutenzione straordinaria in condominio: paga l’acquirente o il venditore dell’alloggio?

La Cassazione ribadisce che, nei rapporti tra alienante ed acquirente di una unità immobiliare in condominio in merito al pagamento di lavori straordinari, deve farsi riferimento alla data di approvazione della delibera assembleare... Leggi tutto

Locazione non abitativa: le parti possono stabilire anche chi paga la manutenzione straordinaria

La disposizione secondo cui il locatore è tenuto a effettuare durante l’affitto le riparazioni straordinarie, mentre le altre sono a carico dell’affittuario, non è norma imperativa ma ha carattere meramente dispositivo e può quindi essere derogata dalle parti... Leggi tutto

Lavori in condominio: poteri e limiti dell’amministratore

Difficile determinare con precisione il posizionamento che l’amministratore di condominio ha rispetto a quelle che sono le esigenze manutentive del comparto immobiliare amministrato. A provarci è il Segretario di BMItalia Monica Tatiana Mandanici... Leggi tutto

AbiConf a Palermo, con gli Ordini Professionali, per la formazione sul condominio

Manutenzione degli edifici in condominio, opere ordinarie e straordinarie: il focus del convegno nazionale formativo AbiConf, che si terrà martedì 10 dicembre mattina alla Camera di Commercio di Palermo. L'intervista al presidente Andrea Dominici... Leggi tutto

Interventi sulle parti comuni: ecco quando l’amministratore non ha bisogno del permesso dell’assemblea

L'approfondimento a cura dell'avv. Daniele De Bonis - responsabile area giuridica del Centro studi BMItalia chiarisce in quali casi l’amministratore può intervenire sulle parti comuni del condominio, prescindendo dall’intervento dell’assemblea condominiale... Leggi tutto

Condominio: l’iter di approvazione degli interventi di riqualificazione edilizia

La disciplina del condominio negli edifici (artt. 1117 - 1139 c.c.) ha cura di specificare, per ciascuna tipologia di spesa, a chi compete il potere decisionale circa il relativo intervento. L'analisi dell'avv. Marostica mira a dissipare ogni dubbio al riguardo... Leggi tutto

Manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili: servirebbero altri 8 miliardi

Secondo una ricerca realizzata dal Consiglio nazionale degli architetti e Cresme, mancano all'appello 8 miliardi di euro destinati alle manutenzioni ordinarie e straordinarie degli immobili e per opere infrastrutturali. Il commento di Ape Torino Confedilizia... Leggi tutto

Condominio minimo: la ripartizione delle spese tra proprietari e conduttori

L'avv. Emanuele Bruno, partendo dal quesito di un lettore di Italia Casa e Quotidiano del Condominio approfondisce le tematiche relative al peso delle istanze del conduttore sui processi decisionali condominiali e della disciplina del condominio minimo... Leggi tutto

Condominio: la ripartizione delle spese per il rifacimento dell’androne

Le perplessità di un abbonato di Italia Casa e Quotidiano del Condominio sul riparto dei costi per la riqualificazione dell’androne del condominio e il relativo parere espresso dallo Studio legale Ma.Be. & Partners di Milano... Leggi tutto

Quietanze di pagamento “simulate” tra condomino ed ex amministratore

Il condominio, qualora ignaro dell’accordo simulatorio intervenuto tra un condomino e l’ex amministratore, relativamente all’avvenuto pagamento delle spese condominiali, è da considerarsi “terzo” rispetto a quell’accordo... Leggi tutto