Eni gas e luce – Cappottomio – Liv 1
Catalogo fornitori 2020 (Liv.1)
ENGIE (Liv. 1)
FAQ Coronavirus (Liv. 1)
Sicurpal (Liv. 1)
500 quesiti risolti 2019 (liv. 1)
Il Condominio nel Codice Civile (liv. 1)

regolamento condominiale

“Chiusi” in condomino con i vicini di casa molesti: l’amministratore può comminare sanzioni?

La - talvolta difficile - convivenza in condominio può, paradossalmente, diventare ancora più complessa in un periodo in cui più persone, per più ora al giorno, sono obbligate a restare a casa. Il caso di un lettore e il parere legale dell'avv. ... Leggi tutto

La clausola di esonero dalle spese: non è vessatoria purchè non favorisca il costruttore

La clausola di regolamento che esonera un condomino dalle spese non è vessatoria purché non sia a favore dello stesso costruttore-venditore. Questa la massima espressa nella sentenza del 23 luglio scorso, emessa dalla Corte di Cassazione... Leggi tutto

Condominio: è illecito il divieto d’uso generalizzato delle parti comuni

In condominio non è ammesso un divieto di utilizzazione generalizzato delle parti comuni. Il principio emerge da uno dei passaggi chiave dell'ordinanza 15851/2019 della Corte di Cassazione, di cui pubblichiamo un breve estratto... Leggi tutto

Ristorante etnico in condominio: sì se il regolamento non lo vieta espressamente

È consentita l’attività di ristorazione nei locali di proprietà esclusiva, a meno che il regolamento condominiale di tipo contrattuale non lo vieti esplicitamente. Lo dice il Tribunale di Milano attraverso la sentenza 15 febbraio 2019, n. 1515. L'analisi di Confappi... Leggi tutto

Ristorante etnico in condominio: sì se il regolamento non lo vieta espressamente

È consentita l’attività di ristorazione nei locali di proprietà esclusiva, a meno che il regolamento condominiale di tipo contrattuale non lo vieti esplicitamente. È quanto deciso dal Tribunale di Milano attraverso la sentenza 1515/2019. L'analisi a cura di Confappi... Leggi tutto

Violazione regolamento condominio: come e a chi si applicano le sanzioni

L'avvocato Paolo Ribero approfondisce il tema del regolamento di condominio, in particolare per quanto riguarda la disciplina prevista per la sua violazione e l'irrogazione delle sanzioni (previste dal Codice civile), anche quando sia riferita al conduttore... Leggi tutto

Regolamento condominiale: come si forma e cosa deve contenere

Per appianare più o meno sul nascere un numero considerevole di diatribe basterebbe far riferimento al regolamento condominiale. Ne riassume e analizza la complessa disciplina la dott.ssa Silvia Zanetta (foto) nel suo ultimo approfondimento... Leggi tutto

Condominio: il conduttore viola il regolamento? La colpa è del locatore

Il proprietario-condomino, anche concedendo in locazione la propria unità immobiliare non è esonerato da responsabilità nel caso in cui il proprio conduttore violi il regolamento condominiale. L'approfondimento dell'avv. Ribero.... Leggi tutto

Niente “micro-nidi” in condominio se il regolamento vieta gli “asili”

La clausola del regolamento di condominio, con il divieto di destinare appartamenti ad “asili di infanzia”, come preclusiva altresì dell’attività di micro-nido, non risulta contrastante con il significato lessicale delle espressioni adoperate nel testo negoziale... Leggi tutto

B&B in condominio: il divieto imposto dal regolamento è una servitù atipica

B&B in condominio: il divieto imposto dal regolamento è una servitù atipica. L’esclusione di attività di affittacamere va indicata in apposita nota di trascrizione. L’eccezione di inopponibilità è rilevabile d'ufficio.... Leggi tutto