500 quesiti risolti 2019 (liv. 2)
That’s Mobility 2019 (Liv. 1)
Unicasa (Liv. 1)
Dossier 2019 (Liv. 1)
Italia Casa (Liv. 1)
Enel (Livello 1)
Condominio Italia Expo (livello 1)

Dottrina condominiale

Mansioni dell’amministratore di condominio: l’assemblea può aumentarle o diminuirle?

Può l’assemblea, nel nominare un amministratore, modulare le sue attribuzioni, aumentandole o diminuendole rispetto all’elenco dell’art. 1130 c.c.? La risposta e l'analisi normativa e giurisprudenziale nell'approfondimento a cura dell'avv. Andrea Marostica... Leggi tutto

Parcheggio in condominio: tra servitù apparente e diritto personale di godimento

L’acquisto di immobili in condominio spesso reca con sé il problema di definire la natura giuridica dell’eventuale diritto al parcheggio in aree comuni. A partire dalla sentenza 7561/2019 della Cassazione, l'analisi dell'avv. Cusano e dell'avv. Caracciolo... Leggi tutto

Come opporsi ai provvedimenti presi dall’amministratore di condominio

L'art. 1133 c.c. il quale stabilisce che i provvedimenti presi dall’amministratore nell’ambito dei suoi poteri sono obbligatori per i condòmini e che contro di essi è ammesso ricorso all’assemblea. L'approfondimento a cura dell'avv. Andrea Marostica... Leggi tutto

Gli elementi obbligatori del rendiconto condominiale secondo la Cassazione

La Cassazione si è pronunciata, per la prima volta in assoluto, sul rendiconto condominiale ed i suoi contenuti, come previsti dalla legge di riforma del 2012. A parlarne, in una nota, il presidente del Centro Studi Confedilizia, avv. Corrado Sforza Fogliani... Leggi tutto

Registro di anagrafe condominiale: diritti e doveri di amministratore e condòmini

Fra le tante novità introdotte dalla legge di riforma del condominio 220/2012, entrata in vigore il 18 giugno 2013, figura il registro di anagrafe condominiale. A parlarne, nel suo ultimo approfondimento, il presidente di Confappi Avv. Silvio Rezzonico... Leggi tutto

Condominio: che cos’è l’indennità per sopraelevazione e quando si applica

Il presidente dell'associazione LAIC, avv. Lorenzo Cottignoli, approfondisce il tema dell'indennità di sopraelevazione, per cui l’ampliamento dell’edificio determina comunque un aumento proporzionale del diritto di comproprietà sulle parti comuni... Leggi tutto

Quando il condominio originario può essere frammentato in più condomini

È possibile sciogliere un condominio ove per scioglimento si intende la frammentazione in più condomini mentre non è possibile ove si intende la semplice estinzione dell’ente condominio. Da questo assunto si dipana l'approfondimento dell'avv. Bruno... Leggi tutto

Tutela delle parti comuni: anche i singoli condòmini sono legittimati ad agire

Dall'analisi della recentissima sentenza numero 10934 del 18 aprile 2019, la dott.ssa Silvia Zanetta approfondisce il tema della soggettività giuridica del condominio e della legittimità dei singoli condòmini ad agire a tutela delle parti comuni... Leggi tutto

La complessa disciplina civilistica del supercondominio

La ripartizione delle spese, la convocazione dell'assemblea e l'amministratore, non del condominio, bensì del supercondominio. L'approfondimento a cura del presidente nazionale AbiConf Andrea Tolomelli mira a chiarire ogni aspetto della disciplina civilistica... Leggi tutto

Contratti di locazione: “Questa casa di riposo non è un albergo!”

L'attività di una casa di riposo per anziani non è assimilabile a quella alberghiera e, di conseguenza, anche la durata del contratto di locazione è differente. Lo afferma il Tribunale di Milano con la sentenza n. 11359/2018, e lo riporta la sintesi ... Leggi tutto